Manifestazioni  

   

Condividi  

   

Seguici  

   

Pronti per un Città di Lucca "mondiale"

Dettagli

Pistoia Corse sarà presente al 51° Coppa Città di Lucca, impreziosito quest'anno dalla presenza del campione polacco Robert Kubica, con quattro soci. Tornerà al volante della propria Renault Twingo R2B, dopo quasi 3 mesi, Matteo Ciolli, con Simone Fruini alle note, mentre Giuseppe Tricoli e Italo Lazzerini navigheranno Fabio Pinelli (Clio R3C) e Mario Lazzareschi (Clio Williams A7).

 

- Pistoia, 21 luglio 2016 -

 

Sarà una 51esima edizione del Città di Lucca "mondiale", vista la presenza del pilota còrso Santoni e soprattutto del polacco ex pilota di Formula 1 Robert Kubica, quella che andrà in scena sabato 23 luglio sugli asfalti lucchesi, e Pistoia Corse non poteva certamente mancare ad un evento dal così forte richiamo mediatico.
La scuderia pistoiese scenderà in campo con un attacco a quattro punte, pronte a ben figurare nelle rispettive classi.
Non avranno sicuramente vita facile Matteo Ciolli e Simone Fruini, che ricomporranno l'equipaggio under visto nell'ultima occasione al "Colline Metallifere" di inizio aprile: Ciolli, fermo da inizio maggio (salvo una sessione di test alla fine dello stesso mese) quando disputò il "Valdinievole", dovrà prima di tutto ritrovare gli automatismi con la Renault Twingo R2B di proprietà. La loro classe sarà alquanto agguerrita, visti i ben 12 iscritti, e sarà fondamentale trovare subito il passo giusto per rimanere al vertice ed aspirare ad un risultato importante, soprattutto per quanto concerne il Trofeo Twingo R2 "Italia", obiettivo primario della stagione duemilasedici del giovane driver.
Collaborazione importante per Giuseppe Tricoli, che siederà sul sedile destro della Renault New Clio R3C di Fabio Pinelli: l'obiettivo del copilota versiliese sarà di ben figurare all'interno di una classe con diversi nomi "caldi" e centrare l'ingresso nella top ten, per rifarsi anche della delusione patita al Ciocco proprio al fianco del pilota di Buggiano.
Al via della gara di casa ci sarà anche Italo Lazzerini: il giovane navigatore detterà le note all'altro lucchese Mario Lazzareschi, dal sedile destro della Renault Clio Williams in classe A7, dove avranno una spietata concorrenza con ben 8 contendenti al primato tra le vetture 2000cc di gruppo A.
Il 51° Coppa Città di Lucca scatterà alle 14.01 di sabato 23 luglio dal coreografico Caffè delle Mura, sulle Mura urbane, dove i concorrenti faranno ritorno a partire dalla mezzanotte di sabato. Previsti sette tratti cronometrati, con il triplo passaggio sulle mitiche "Pizzorne" (11,6 km di pura adrenalina) e la doppia ripetizione di "San Rocco" (11,27 km) e "Cune" (8,5 km), inframezzati da due riordinamenti e due parchi assistenza, ubicati nella zona delle Tagliate. Un'edizione quindi altamente rinnovata, che abbandona la classica sfida in notturna, salvo per le ultime "piesse", che l'ha resa celebre oltre i confini regionali, rimanendo comunque un impegno dall'alto tasso tecnico con i suoi 74,34 km di prove speciali, su un totale di 307,84.

Nella foto (free press - Thomas Imagery): Matteo Ciolli in gara al "Valdinievole".

 

www.pistoiacorse.com

Pistoia Corse Sport
Via San Donato, 186
51100 Pistoia

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Stampa
MGT Comunicazione
Thomas Simonelli

   
© ALLROUNDER