Manifestazioni  

   

Condividi  

   

Seguici  

   

Obiettivo "tricolore" a San Marino

Dettagli

Pistoia Corse sarà presente al "44° San Marino Rally" con Luca Panzani, che darà l'assalto alla vetta del Campionato Italiano 2 Ruote Motrici. Il pilota lucchese, affiancato da Sara Baldacci, avrà tra le mani una Renault New Clio R3C di Power Car Team-Munaretto.

 

- Pistoia, 7 luglio 2016 -

 

Pistoia Corse torna protagonista nel massimo campionato rallistico italiano con l'importante presenza al "44° San Marino Rally", quinto appuntamento del CIR e secondo ed ultimo su terra.
La scuderia sarà rappresentata da Luca Panzani, che nella repubblica del Titano cercherà di ricucire lo strappo di 10,75 punti che lo separano dal leader del Campionato Italiano 2 Ruote Motrici, Ivan Ferrarotti.
Il giovane pilota lucchese, affiancato dalla navigatrice Sara Baldacci e reduce dall'ottima prima parte di stagione, che lo ha visto dominare il primo girone del Trofeo Renault Clio "Top" (con il secondo che scatterà dal Rally del Friuli di fine agosto) e poi sulla terra del "Adriatico" con la Citroen DS3 R3T, tornerà al volante di una vettura aspirata, la Renault New Clio R3C della squadra vicentina Power Car Team-Munaretto e gommata Pirelli.
La scelta di affidarsi al blasonato team vicentino è stata presa di comune accordo tra il pilota ed i suoi partner, facendo affidamento sull'esperienza di Power Car Team per i fondi sterrati, aspetto fondamentale per puntare ai vertici di categoria in un rally selettivo come il "San Marino".
La bella prova fornita da Panzani sulla terra del "Adriatico" di fine maggio, con la doppia vittoria tra le 2RM sia in gara 1 che in gara 2, ha esaltato il management ed i partner del pilota, che hanno confermato il proprio sostegno al portacolori di Pistoia Corse permettendogli di essere al via del "San Marino", dove sarà fondamentale confermare le ottime prestazioni fornite fino a qui per proseguire la caccia allo scudetto "tricolore" tra le vetture a 2 ruote motrici. L'obiettivo è ambizioso, e non sarà facile da centrare vista la vettura totalmente nuova per Panzani e la caratura degli avversari, ma l'alfiere della scuderia pistoiese ha tutte le carte in regola per centrarlo.
Il "44° San Marino Rally" scatterà nella serata di venerdì 8 luglio da Riccione, con i concorrenti che faranno poi ritorno al Multieventi di Serravalle, base logistica dell'evento e che ospita direzione gara e parco assistenza. La giornata di sabato 9 luglio sarà all'insegna della tradizione, con le prove speciali di "Sestino" (da ripetere 3 volte) e "Selva Nera" (ripetuta 2 volte) ed il gran finale sulla "San Marino", unica prova su asfalto della gara e che condurrà gli equipaggi alla Porta della Città. Grandi novità di percorso, invece, per l'ultima giornata di gara, domenica 10 luglio, con la disputa, nel territorio del comune di Gubbio, del doppio passaggio sulle "piesse" di "San Bartolomeo" e "Nerbisci", già teatro a metà anni '90 delle sfide tra i protagonisti del Rallye di Sanremo valido per il mondiale, prima dell'arrivo finale nel centro storico di San Marino, a partire dalle ore 16.

Nella foto (free press - Bonaventuri): Luca Panzani in azione al "Adriatico".

 

www.pistoiacorse.com

Pistoia Corse Sport
Via San Donato, 186
51100 Pistoia

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Stampa
MGT Comunicazione
Thomas Simonelli

   
© ALLROUNDER